Per la lingua danese sono davvero negato. Durante questi infiniti preparativi però una parola l’ho imparata: “Havn” che vuol dire porto.
D’altra parte c’è anche nel nome della capitale København = “Porto dei Mercanti”

C’è poi Nyhavn che è il “porto nuovo”. E il quartiere di Christianshavn ovvero il “porto di Cristiano”.
E non è, come si potrebbe pensare, un’enclave danese di tifosi juventini ma il quartiere voluto, nel XVII secolo, da Cristiano IV .
E ancora Lufthavn che vuol dire Aeroporto.

Insomma questa città è il posto ideale per noi che arriviamo da “Mantuahavn” che tradotto potrebbe suonare Porto… Mantovano.

Paese che vai, porto che trovi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *